Vinificazione




La vinificazione è il processo biochimico di trasformazione dell'uva in vino e del suo affinamento.

La buccia degli acini di uva trattiene alcuni lieviti che trasformano lo zucchero contenuto negli acini in alcol: questo processo si chiama fermentazione alcolica.

Esistono diverse tecniche di vinificazione:
in bianco (di uve bianche o rosse);
in rosso (con macerazione);
con macerazione carbonica;
a caldo (o termovinificazione);
continua;
in riduzione;
di vini rosati.

I polifenoli, contenuti nella buccia e nei semi, si ottengono durante la macerazione che viene effettuata nella fase iniziale della fermentazione del mosto. La macerazione consente l'estrazione dei flavonoidi e di altre sostanze in relazione alla temperatura e alla durata del contatto con la buccia; se la macerazione è breve (meno di 24 ore) produce, comunemente, vini rosé, mentre macerazioni di tre, cinque giorni generalmente producono vini novelli da bere subito; invece una macerazione lunga da sette a ventun giorni realizza, solitamente, vini per un lungo invecchiamento.




Commenti




Lascia un commento

Inviato da : (Nome e Cognome)
Commento
ReCaptcha